Le opere nell'archivio storico dell'Orto botanico

L'elenco degli scritti del prefetto De Visiani è tanto corposo quanto variegato: la bibliografia di Clementi (Clementi 2017) conta 107 pubblicazioni comprendenti traduzioni, articoli di riviste, discorsi pubblicati e monografie che spaziano dalla botanica alla storia dell'Orto Botanico e dell'Università, nonchè testi di argomento filologico–letterario.

L'archivio storico della biblioteca contiene numerosi manoscritti preparatori alla stesura di queste opere. In alcuni casi si tratta di prime stesure il cui grado di completezza e aderenza al testo a stampa è variabile. Tali documenti risultano essere i più interessanti perché consentono, attraverso cancellature e note a margine, di seguire le tappe intermedie che hanno portato alla versione definitiva.

Altrettanto notevole è la raccolta di scritti letterari giovanili inediti di De Visiani, databili tra il 1817 e il 1818, testimoni di una passione precoce e mai sopita nel futuro prefetto. Si tratta di componimenti in versi, tra cui sonetti d'occasione e scritti di argomento religioso, nonchè alcune quartine composte durante un esame di Retorica. A queste si aggiunono scritti di diversa natura, come le traduzioni parziali dell'Andria e dell'Adelphoe di Terenzio. Non compreso nella raccolta, ma sempre ascrivibile alla produzione letteraria di quel periodo, c'è anche l'anacreontica Pel felicissimo parto della Nobile Signora Giulia co. Ferri.

Di seguito i link ai manoscritti ordinati per anno di pubblicazione. In alcuni esemplari, se presente, viene citato il contributo di altri autori insieme a quello di De Visiani.

1824

Introduzione allo studio dei vegetabili di Nicolò Giuseppe de Jacquin tradotta illustrata ed accresciuta da Roberto De Visiani

Padova, Tipografa della Minerva

Manoscritto non completo e non definitivo (lacuna corrispondente alle pag. XI-XIV; in più l'ultimo capoverso del manoscritto non è presente nella versione definitiva) della prefazione alla traduzione in italiano a cura di De Visiani dell'opera di Nikolaus Joseph von Jacquin pubblicata nel 1785.

1826

Stirpium Dalmaticarum Specimen

Patavii, Typis Crescentinianis

Due manoscritti contenenti rispettivamente la prima ("Proemium") e la seconda parte del lavoro pubblicato a stampa; entrambi i manoscritti contengono anche un elenco di piante non presente nell'opera a stampa.

1836

Plantae quaedam Aegypti ac Nubiae enumeratae atque illustratae

Patavii, Typis Minervae

Manoscritto quasi completo, mancano solo l'introduzione e la spiegazione delle tavole, dell'opera a stampa; contiene anche un elenco di persone alla fine.

1837

Della utilità ed amenità delle piante

Della utilità ed amenità delle piante

Padova, Coi tipi della Minerva

Manoscritto del discorso inaugurale tenuto il 20 aprile 1837 da De Visiani nell'aula magna dell'Università di Padova, poi pubblicato a stampa.

1839

Della origine ed anzianità dell'Orto Botanico di Padova. Memoria

Della origine ed anzianità dell'Orto Botanico di Padova. Memoria

In Venezia, Dalla tipografia di G. B. Merlo

Tre manoscritti del testo a stampa: il primo documento contiene una stesura non definitiva (vi sono delle discrepanze e le annotazioni sono spesso inserite nel testo) e non ordinata, oltre a un altro testo non identificato, il secondo invece raccoglie informazioni e citazioni utili a dimostrare la tesi di De Visiani nel testo, mentre nel terzo manoscritto mancano le "Annotazioni" e la parte successiva.

1841

Sopra la Gastonia palmata di W. Roxburgh proposta qui qual tipo di un nuovo genere nella famiglia delle Araliacee

Sopra la Gastonia palmata di W. Roxburgh proposta qui qual tipo di un nuovo genere nella famiglia delle Araliacee

Torino, Stamperia Reale

Due manoscritti del testo a stampa: il primo contiene una stesura definitiva, il secondo una stesura precedente.

1842

L'Orto Botanico di Padova nell'anno MDCCCXLII

L'Orto Botanico di Padova nell'anno MDCCCXLII

Padova, Coi tipi di Angelo Sicca

Quattro manoscritti dell'opera a stampa: il primo contiene il testo fino a pagina 36 della versione a stampa, il secondo da pagina 36 a pagina 41, il terzo contiene una stesura non definitiva, incompleta (fino a pagina 21 del testo a stampa) e non in ordine, oltre ad altri testi (magari appunti che sono serviti a De Visiani per la stesura del testo) e le annotazioni di "Della vita e degli scritti di Francesco Bonafede", mentre il quarto manoscritto contiene un testo "composito" fatto da parti rintracciabili in "L'Orto Botanico di Padova nell'anno MDCCCXLII", apparentemente prevalenti, ma anche da parti presenti nel testo a stampa di "Della origine ed anzianità dell'Orto Botanico di Padova. Memoria", oltre a vari appunti e un altro testo.

Flora Dalmatica 1

Flora Dalmatica 1

Lipsiae, Apud Friedericum Hofmeister

Due manoscritti del testo pubblicato a stampa: il primo contiene la dedica a Ferdinando I Imperatore d'Austria, assente in alcune copie a stampa, mentre il secondo contiene il testo quasi completo del primo volume della "Flora Dalmatica". L'archivio, inoltre, contiene anche due manoscritti per un lavoro sulla flora della Dalmazia precedenti il 1842, entrambi incompleti: il primo è datato 1832, mentre il secondo, databile tra il 1830 e il 1835 (vedi tesi Clemementi, pag. 85), è quasi identico alla versione finale nella struttura.

Manoscritto dedica Flora Dalmatica 1
Testo a stampa dedica Flora Dalmatica 1
Flora Dalmatica 1. Confronto fra le dediche manoscritta (Fonte: Phaidra) e a stampa (Fonte: Phaidra): il testo è identico.
Pubblica Istruzione

Pubblica Istruzione

In "Guida di Padova e della sua provincia", pag. 311-382, Padova, coi tipi del Seminario

Dodici manoscritti dell'opera a stampa: il primo è un manoscritto completo non definitivo (talvolta sono presenti varie redazioni di alcune parti), mentre i successivi sono manoscritti contenenti informazioni utilizzate in forma rielaborata nella versione definitiva (il secondo corrisponde alle sezioni "Università", "Biblioteca pubblica" e "Libreria del Capitolo", il terzo a "Gabinetto di Fisica", il quarto a "Gabinetto di Ostetricia" e "Clinica Ostetrica", il quinto a "Teatro Anatomico" e "Gabinetto Anatomico", il sesto a "Gabinetto di Storia Naturale", il settimo a "Gabinetto di Farmacologia", l'ottavo a "Clinica Medica superiore", il nono a "Clinica Chirurgica", il decimo a "Clinica Medica provinciale", l'undicesimo a "Orto Botanico", con varie riscritture, il dodicesimo a "Orto Agrario").

1844

Del metodo e delle avvertenze che si usano nell'Orto Botanico di Padova per la cultura, fecondazione e fruttifcazione della vaniglia

Del metodo e delle avvertenze che si usano nell'Orto Botanico di Padova per la cultura, fecondazione e fruttificazione della vaniglia

Venezia, Coi tipi di Giuseppe Antonelli

Tre manoscritti non completi del lavoro pubblicato: nel primo mancano l'incipit e la spiegazione della tavola, il secondo contiene solo incipit e fine del testo a stampa e il terzo contiene solo la spiegazione della tavola.

1845

Illustrazione di alcune piante della Grecia e dell'Asia Minore

Illustrazione di alcune piante della Grecia e dell'Asia Minore

Venezia, Coi tipi di Giuseppe Antonelli

Manoscritto del testo pubblicato a stampa.

Osservazioni sopra alcune specie di <em>Matricaria</em>, e proposta di un nuovo genere, e di una nuova specie fra le medesime

Osservazioni sopra alcune specie di Matricaria, e proposta di un nuovo genere, e di una nuova specie fra le medesime

In "Giornale Botanico Italiano" Anno 2, tomo 1, parte 2, pag. 24-37

Due manoscritti con la stesura rispettivamente definitiva e non definitiva dell'opera a stampa.

Manoscritto non definitivo di Osservazioni sopra alcune specie di Matricaria, e proposta di un nuovo genere...
Manoscritto definitivo di Osservazioni sopra alcune specie di Matricaria, e proposta di un nuovo genere...
Testo a stampa di Osservazioni sopra alcune specie di Matricaria, e proposta di un nuovo genere...
Confronto tra la prima pagina di un manoscritto non definitivo, di uno definitivo e del testo a stampa di "Osservazioni sopra alcune specie di Matricaria, e proposta di un nuovo genere, e di una nuova specie fra le medesime" (es. "Quest'ultimo però ne costituì un sotto-genere…", presente nel primo testo, diventa "Quest'ultimo però ne formò una sezione apposita…" nell'altro manoscritto e nel testo a stampa) (Fonti: Phaidra e Internet Culturale).

1846

1847

Flora Dalmatica 2

Flora Dalmatica 2

Lipsiae, Apud Friedericum Hofmeister

Cinque manoscritti rispettivamente del frontespizio, del "Praemonitus", della prima (fino a pag. 128 del testo a stampa) e della seconda parte del testo e degli indici dell'opera a stampa; insieme formano l'opera completa.

1848

Proposta di una nuova distribuzione delle Labiate europee

Proposta di una nuova distribuzione delle Labiate europee

In "Saggi scientifici e letterari dell'Accademia di Padova" Vol. 7, fascicolo 1, pag. 3-20

Manoscritto non definitivo (ci sono alcune differenze con la versione a stampa) del discorso letto all'I.R. Accademia di Scienze Lettere ed Arti di Padova nell'adunanza del 25 novembre 1847.

1852

Flora Dalmatica 3

Flora Dalmatica 3

Lipsiae, Apud Friedericum Hofmeister

Quattro manoscritti, rispettivamente, della prima (fino a pag. 185) e della seconda parte del testo, dell'"Index generalis" e del "Conspectus" dell'opera; il testo è quasi completo, mancano il frontespizio, "Addenda et corrigenda" e l'"Index nominum Illyricorum".

Illustrazione botanica del Cusso vermifugo o <em>Hagenia abyssinica</em></em> Lam

Illustrazione botanica del Cusso vermifugo o Hagenia abyssinica Lam

In "Atti delle adunanze dell'Imperial Regio Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti" Serie 2, tomo 3, puntata 5, appendice 4.

Manoscritto non definitivo dell'opera a stampa.

1854

Di due piante insettifughe, <em>Pyrethrum roseum</em> Bieb. e <em>Pyrethrum cinerariaefolium</em> Trevir.

Di due piante insettifughe, Pyrethrum roseum Bieb. e Pyrethrum cinerariaefolium Trevir

In "Rivista periodica dei Lavori dell'Accademia di Scienze Lettere ed Arti in Padova" Vol. 2, pag. 25-38

Manoscritto non definitivo del lavoro a stampa.

Relazione intorno alla malattia dell'uva nel 1853

Relazione intorno alla malattia dell'uva nel 1853

di Roberto De Visiani, Giovanni Zanardini, Agostino Fappani e Giulio Sandri. In "Atti dell'Imperial Regio Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti" Serie 2, tomo 5, puntata 2, appendice 1

Manoscritto non definitivo del lavoro a stampa.

Delle benemerenze de' veneti nella botanica

Delle benemerenze de' veneti nella botanica

Venezia, Tip. Cecchini

Tre manoscritti del discorso tenuto da De Visiani, poi pubblicato: il primo documento contiene il testo, il secondo le annotazioni, il terzo contiene sempre il testo senza annotazioni, presumibilmente in una versione non definitiva, viste le differenze con la versione a stampa.

Synopsis plantarum Florae tertiariae Novalensis

Synopsis plantarum Florae tertiariae Novalensis

di Roberto De Visiani e Abramo Bartolomeo Massalongo. In "Flora oder Allgemeine Botanische Zeitung" Vol. 37, fasc. 8, pag 113-124

Due manoscritti del sunto in latino del lavoro "Flora de' terreni terziarii di Novale nel Vicentino" pubblicato nel 1856; il primo è completo, il secondo invece contiene solo l'incipit del testo a stampa.

1855

Relazione intorno alla malattia dell'uva nel 1854

Relazione intorno alla malattia dell'uva nel 1854

di Roberto De Visiani, Giovanni Zanardini, Agostino Fappani e Giulio Sandri. In "Atti delle adunanze dell'Imperial Regio Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti" Serie 2, tomo 6, pag. 147–156.

Manoscritto completo dell'opera a stampa

1856

Illustrazione delle piante nuove o rare dell'Orto Botanico di Padova. Memoria III

Illustrazione delle piante nuove o rare dell'Orto Botanico di Padova. Memoria III

In "Memorie dell'Imperial Regio Istituto veneto di Scienze, Lettere ed Arti" Vol. 6, pag. 235-260

Due manoscritti del discorso tenuto da De Visiani, poi pubblicato; il primo contiene solo la prima parte del lavoro (fino a pag. 16), mentre il secondo è un manoscritto non definitivo (talvolta sono trattate piante diverse riseptto all'opera a stampa). L'archivio contiene anche un'introduzione al lavoro, poi scartata, redatta dieci anni prima rispetto alla pubblicazione nel 1856.

Flora de' terreni terziarii di Novale nel Vicentino

Flora de' terreni terziarii di Novale nel Vicentino

di Roberto De Visiani e Abramo Bartolomeo Massalongo. In "Memorie della Reale Accademia delle Scienze di Torino" Serie 2, tomo 17, pag. 199-243

Il primo documento contiene il manoscritto di tutta l'opera, seppur con delle lacune rispetto alla versione a stampa, il secondo solo la parte testuale, il terzo la parte tesuale e il "Prospetto della Flora", il quarto invece è il manoscritto non definitivo dell'illustrazione delle piante.

1858

Recensio altera plantarum minus cognitarum quas Hortus Patavinus colit

Recensio altera plantarum minus cognitarum quas Hortus Patavinus colit

In "Atti dell'Imperial Regio Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti" Serie 3, tomo 4, pag, 133-142

Manoscritto non definitivo dell'opera a stampa (rispetto a quest'ultima, è diverso l'ordine delle piante e ne compaiono alcune non presenti nel testo stampato).

Catalogo delle piante fanerogame indigene delle provincie venete, aggiuntevi le esotiche più generalmente coltivate per utilità o per ornamento, e disposte in famiglie od ordini naturali. Parte prima

Catalogo delle piante fanerogame indigene delle provincie venete, aggiuntevi le esotiche più generalmente coltivate per utilità o per ornamento, e disposte in famiglie od ordini naturali. Parte prima

In "Atti del Reale Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti" Serie 3, tomo 3, pag. 91-111

Due manoscritti dell'opera a stampa: il primo è completo, mentre il secondo ha solo l'incipit del lavoro.

Sopra l'Acanto degli scrittori greci e latini

Sopra l'Acanto degli scrittori greci e latini

In "Memorie dell'Imperial Regio Istituto veneto di Scienze, Lettere ed Arti" Vol. 7, pag. 45-51

Manoscritto dell'opera a stampa.

1860

Plantarum serbicarum pemptas: ossia descrizione di cinque piante serbiane

Plantarum serbicarum pemptas: ossia descrizione di cinque piante serbiane

In "Memorie dell'Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti" Vol. 9, pag. 165-175

Manoscritto non definitivo dell'opera a stampa (sono presenti anche piante assenti nella versione a stampa, e viceversa; in tutto si parla di un numero minore di piante nel manoscritto).

1861

Della vita scientifica del dott. Abramo Bartolomeo Massalongo

Della vita scientifica del dott. Abramo Bartolomeo Massalongo

In "Atti del Reale Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti" Serie 3, tomo 6, dispensa 4, pag. 241-305

Manoscritto non definitivo dell'opera a stampa.

Manoscritto non definitivo di Della vita scientifica del dott. Abramo Bartolomeo Massalongo
Della vita scientifica del dott. Abramo Bartolomeo Massalongo
Confronto tra la prima pagina di un manoscritto non definitivo e la versione a stampa di "Della vita scientifica del dott. Abramo Bartolomeo Massalongo" (da notare come l'incipit del manoscritto "Fu già notato più volte da que' pazienti ed accurati scrittori…" diventa "Fu già notato più volte da que' pazienti scrittori…" nel testo a stampa) (Fonte: Phaidra e Google Libri).

1862

Plantae serbicae rariores aut novae – Decas I

Plantae serbicae rariores aut novae – Decas I

di Roberto De Visiani e Josif Pančić. In "Memorie dell'Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti" Vol. 10, pag. 425-446

Manoscritto non definitivo dell'opera a stampa (l'ordine delle piante è diverso, alcune sono assenti nella versione definitiva e alcune parti sono ripetute nel manoscritto in diverse riscritture).

1863

Le palme pennate terziarie delle provincie Venete

Le palme pennate terziarie delle provincie Venete

In "Atti delle adunanze dell'Imperial Regio Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti" Serie 3, tomo 8, pag. 1231–1241

Manoscritto del sunto in lingua italiana del lavoro pubblicato l'anno seguente con il titolo "Palmae pinnatae tertiariae agri Veneti illustratae".

Sulla vegetazione e sul clima dell'isola di Lacroma in Dalmazia

Sulla vegetazione e sul clima dell'isola di Lacroma in Dalmazia

In "L'Ortolano, Giornale popolare d'Orticoltura"

Tre manoscritti dell'opera a stampa: il primo contiene due stesure (nella prima mancano le note e l'elenco di piante, mentre la seconda arriva solo fino a pagina 7 della versione a stampa), il secondo contiene il testo senza l'elenco di piante, mentre il terzo manoscritto contiene solo l'elenco.

1864

Palmae pinnatae tertiariae agri Veneti illustratae

Palmae pinnatae tertiariae agri Veneti illustratae

In "Memorie dell'Imperial Regio Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti" Vol. 11, pag. 435-460

Cinque manoscritti dell'opera a stampa: il primo contiene l'"Explicatio Iconum" (spiegazione delle tavole illustrate), il secondo la parte testuale dell'opera, il terzo l'elenco di piante con relativa descrizione, invece il quarto e il quinto documento, entrambi prevalentemente in italiano, sebbene il testo a stampa sia in latino, contengono rispettivamente l'elenco di piante con la descrizione e l'"Explicatio Iconum".

Manoscritto di Palmae pinnatae tertiariae agri Veneti illustratae
Testo a stampa di Palmae pinnatae tertiariae agri Veneti illustratae
Confronto tra un manoscritto (Fonte: Phaidra) prevalentemente in italiano di "Palmae pinnatae tertiariae agri Veneti illustratae" e il testo a stampa in latino (Fonte: Phaidra).

1865

Plantae serbicae rariores aut novae – Decas II

Plantae serbicae rariores aut novae – Decas II

di Roberto De Visiani e Josif Pančić. In "Memorie dell'Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti" Vol. 12, pag. 461-480

Due documenti contenenti due manoscritti dell'opera a stampa: il primo è completo, mentre il secondo è lacunoso nella parte centrale.

Di una pioggia di sostanza vegetabile alimentare caduta in Mesopotamia nel marzo 1864

Di una pioggia di sostanza vegetabile alimentare caduta in Mesopotamia nel marzo 1864

In "Atti dell'Imperial Regio Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti" Serie 3, tomo 10, dispensa 2, pag. 284-306

Tre manoscritti dell'opera a stampa: il primo contiene la stesura completa e definitiva, il secondo invece contiene la stesura spesso non definitiva di brani in ordine sparso rispetto al lavoro pubblicato, mentre il terzo contiene il manoscritto di un breve frammento centrale del testo (corrispondente alle pag. 292-293).

1866

Di un vivajo di pesci marini nel lago dolce di Arquà

Di un vivajo di pesci marini nel lago dolce di Arquà

In "Atti dell'Imperial Regio Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti" Serie 3, tomo 11, pag. 467-471

Manoscritto dell'opera a stampa.

1867

Illustrazione della <em>Cheilanthes Szovitzii</em> F. et M

Illustrazione della Cheilanthes Szovitzii F. et M

In "Atti del Reale Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti" Serie 3, tomo 12, pag. 656-665

Due manoscritti dell'opera a stampa: il primo contiene una prima stesura (contiene inoltre varie redazioni di alcune parti), mentre il secondo è una stesura completa dell'opera.

Sopra una nuova specie di palma fossile

Sopra una nuova specie di palma fossile

In "Atti della Reale Accademia delle Scienze Fisiche e Matematiche di Napoli" Serie 3, tomo 24, pag. 1-8

Quattro manoscritti del testo a stampa: il primo è incompleto e non definitivo (fino a pag. 5-6), il secondo è completo e definitivo (manca solo la nota), il terzo contiene parte della scheda della pianta, il quarto invece contiene l'ultima porzione del testo (da pag. 5).

Manoscritto non definitivo di Sopra una nuova specie di palma fossile
Frontespizio di Sopra una nuova specie di palma fossile
Prima pagina di un manoscritto (Fonte: Phaidra) non definitivo e frontespizio del testo a stampa (tra i due il titolo cambia) (Fonte: Phaidra).
Appendice alla nota Di un vivajo di pesci marini nel lago dolce di Arquà

Appendice alla nota Di un vivajo di pesci marini nel lago dolce di Arquà

In "Atti dell'Imperial Regio Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti" Serie 3, tomo 12, pag. 701-704

Manoscritto dell'opera a stampa.

1869

Esposizione di agricoltura di Pietroburgo

Esposizione di agricoltura di Pietroburgo

di Filippo Parlatore e Roberto De Visiani. In "Rivista di Agricoltura, Industria e Commercio" Fascicolo 1

Manoscritto dell'opera a stampa.

1870

Plantae serbicae rariores aut novae – Decas III

Plantae serbicae rariores aut novae – Decas III

di Roberto De Visiani e Josif Pančić. In "Memorie dell'Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti" Vol. 15, pag. 1-21

Manoscritto solo parziale dell'opera a stampa.

Osservazioni sull'erbario di Linneo

Osservazioni sull'erbario di Linneo

In "Nuovo giornale botanico italiano" Vol.2, pag. 208-229

Tre manoscritti dell'opera a stampa: i primi due sono manoscritti non definitivi (nel secondo sono assenti delle piante presenti nella versione a stampa e in entrambi è descritta una pianta assente nell'opera definitiva), il terzo è il manoscritto non definitivo della descrizione di alcune piante presenti nell'erbario.

1873

Orto Botanico

Orto Botanico

In "Cenni storici sulla Regia Università di Padova", pag. 69-76

Il documento contiene due stesure dell'opera a stampa, la prima non è definitiva e non contiene l'elenco di "Scritti botanici più notevoli pubblicati dal sottoscritto", mentre la seconda è definitiva e completa.

1877

Florae Dalmaticae supplementum alterum, adjectis plantis in Bosnia, Hercegovina et Montenegro crescentis. Pars prima

Florae Dalmaticae supplementum alterum, adjectis plantis in Bosnia, Hercegovina et Montenegro crescentis. Pars prima

Venetiis, Typis Josephi Antonelli

Manoscritto non completo (manca il "Praemonitus" e c'è una grossa lacuna nella parte centrale, corrispondente a pag. 32-50 dell'opera a stampa) e non definitivo (contiene inoltre varie redazioni di alcune parti).

1881

Florae Dalmaticae supplementum alterum, adjectis plantis in Bosnia, Hercegovina et Montenegro crescentis. Pars secunda

Florae Dalmaticae supplementum alterum, adjectis plantis in Bosnia, Hercegovina et Montenegro crescentis. Pars secunda

Venetiis, Typis Josephi Antonelli

Manoscritto di parte dell'opera postuma a stampa (fino a pag.48); inoltre contiene varie redazioni di alcune parti.